huffingtonpost

Perché Draghi fa ballare il sirtaki a Tsipras

I sogni dei greci sono morti in un grigio pomeriggio di Francoforte? È probabile, perché in assenza di una strategia condivisa con gli altri paesi, i proclami sulla fine dell’austerity era destino che si schiantassero contro il muro della realtà finanziaria.

Lo stop della Bce alla deroga che le permetteva di accettare dalle banche greche titoli ellenici considerati junk bond per prestarle liquidità, è stata decisa per dimostrare a Berlino e agli altri europartner che dopo il Qe non ci saranno più favoritismi verso gli stati spendaccioni del Mediterraneo.

Leggi tutto l’articolo HuffingtonPost.it