Biografia di Roberto Sommella

Roberto Sommella

Il mio primo lavoro è stato quello di fattorino per un’agenzia immobiliare. Quell’esperienza mi è tornata molto utile alla soglia dei 50, perché alcune copie omaggio del libro le ho consegnate io stesso districandomi in Vespa nel traffico impazzito di Roma. Anche il mestiere di giornalista non si smette mai. Come quello attuale che svolgo, il direttore all’Antitrust. Si tratta sempre di servizio pubblico. Buona lettura!

Giornalista economico, laureato in Scienze Politiche con una tesi su Schumpeter, Roberto Sommella è stato caposervizio della redazione Economica dell’Agenzia Ansa dove ha lavorato per dodici anni. Esperto di finanza pubblica e di politiche europee, da condirettore di MF-Milano Finanza ha condotto la battaglia per il taglio del debito pubblico italiano e seguito tutte le vicende della crisi finanziaria.
Attualmente è direttore delle Relazioni Esterne e dei rapporti Istituzionali dell’Autorità Antitrust, e fondatore de La Nuova Europa, associazione non profit per la diffusione dei valori solidali nell’Unione. Scrive le sue opinioni su Corriere della Sera, Messaggero, MF-Milano Finanza e Unita.tv. E’ autore e promotore della campagna dell’Antitrust, ‘’Conosci i tuoi diritti’’, in collaborazione con la Commissione Europea e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Presidente onorario dell’Associazione Bocconi Students for Antitrust e cultore della materia Storia del pensiero economico presso l’Università Luiss di Roma, Sommella è autore de I veleni di Op (1995, Kaos Editori), L’euro è di tutti (2014, Fioriti Editori), Un nuovo lettore un nuovo quotidiano (2014, Fieg), Sboom. Sappiamo ancora sostenere il cambiamento? (2015, Fioriti Editore), Euxit, uscita di sicurezza per l’Europa (2016, Rubbettino).
Cura un blog sull’HuffingtonPost e due rubriche su Radio Radicale, Bollettino Antitrust e A che punto è la notte.

Sposato con due figlie, vive a Roma.