unitatv

Atene si salva ma attenti al muro di Berlino. Ecco perché

È lecito chiedersi che fine abbia fatto l’etica del capitalismo con il sì dell’Eurogruppo sul terzo salvataggio della Grecia in cinque anni. Dietro le ritrosie della Germania sullo staccare o meno un nuovo super assegno ad Atene, facendo finta che un pacchetto di misure fatte di nuove tasse, tagli alla spesa e privatizzazioni possa sulla carta assicurare ai partner europei il ritorno dei loro soldi, c’è in fondo un sano scetticismo hegeliano: c’è da fidarsi?

Non è stato così finora per 313 miliardi di euro di debiti, è difficile che lo possa essere oggi senza un vero taglio del debito medesimo e una revisione generale delle norme europee che impediscono una ripresa robusta nel vecchio continente.

 

Clicca sull’immagine per continuare a leggere l’articolo a firma di Roberto Sommella pubblicato su L’Unità.Tv

unitatv